4 verità onerose su questo giorno d'oggi che ti accoglieranno come un individuo più forte

4 Hard Truths About Today that Will Make You a Stronger Person Tomorrow

La vita continua a guidarci nei viaggi che in nessun modo indugiaremmo se dipendesse da noi. Non innervosirti. Raduna la fede. Procurati le classi. Credi al trotto in questo momento.

Siamo tutti esseri umani avvenenti, correggo il tentativo di cerca la nostra formulazione. Questo giorno d’oggi e ogni singolo giorno osserviamo al valore elevato quale formulazione delle nostre vite. Abbiamo continuato a dare un’occhiata ai nostri oggetti e liberarli completamente nella zona, e speriamo di trovare la felicità, la pace e il potere lungo la moda. Per circa uno di noi la critica a queste esigenze suona forte e certa, utilizzando ciò che interrompiamo e come lo interrompiamo da 2d a 2d. Per altri, questi bisogni profondamente radicati sono sepolti sotto il rumore dell’esistenza di ogni singolo giorno, sotto l’ego, sotto il pericolo, sotto le pressioni e le norme che affrontiamo nella società… e quindi, non vengono quasi mai affrontati.

Durante il mio lungo percorso di autorealizzazione, ho assistito a dozzine di incredibili di noi – amici, studenti universitari di direzione, partecipanti alle partite, ecc. – dare un’occhiata ai loro percorsi verso la felicità e il successo personale, e Ho notato che emergono molti problemi di moda. In tutti i casi, la felicità che guardano e gradualmente fanno interiormente è seminata dalla realizzazione di verità laboriose ma elementari riguardo alla natura delle loro vite nel presente.

Sembra essere come siamo tutti qui per valere queste verità nella nostra formulazione di attesa, nel nostro tempo di attesa. E una volta che risuonano pienamente, ora non sono corretti intellettualmente, per quanto emotivamente e spiritualmente, siamo quindi più in alto pronti a cercare la felicità, la pace e il potere che osserviamo …

1. Tutti i pezzi che ami e tutti i pezzi di cui potresti presumibilmente essere soddisfatto stanno cambiando in questo momento.

(Presente: questo è un estratto dal nostro ” Getting Back to Overjoyed” e book.)

Trusty durante l’ultimo decennio, come sappiamo anche io e Marc abbiamo gradualmente lavorato con centinaia di studenti universitari della nostra direzione , istruire i clienti e i partecipanti alle partite residenti, abbiamo raggiunto il raggiungimento che il motivo principale della maggior parte dello stress umano è esclusivamente la nostra maledetta propensione ad aiutare nei problemi. In poche parole, sosteniamo strettamente la speranza che i problemi si perdano esattamente come prendiamo in considerazione, dopo di che complichiamo le nostre vite senza interruzioni una volta che non lo fanno.

Allora come possiamo smettere di andare avanti?

Rendendosi conto che non c’è niente da aiutare all’interno della prima disciplina.

La maggior parte dei problemi su cui cerchiamo disperatamente di aiutare, poiché nell’occasione in cui sono veri, veri, eterni infissi nelle nostre vite, non sono in realtà lì. O nell’occasione in cui sono presenti in qualche forma, stanno cambiando, fluidi, impermanenti o semplicemente immaginati nelle nostre menti.

La vita diventerà molto più semplice da gestire quando ne varrà la pena.

Immagina di essere bendato e calpestare l’acqua nel mezzo di una spaziosa piscina, e allo stesso modo stai lottando disperatamente per ripetere il perimetro della piscina che hai appena indicato è vicino, ma in realtà ora non lo è – è un po’ distanza. Cercare di rappresentare quel limite immaginario ti sta stressando, e ti sta fuori inespressivo, mentre sguazzi senza meta cercando di aiutare qualcosa che non c’è.

Ora prendi in considerazione la tua interruzione, ripeti un respiro profondo e renditi conto che non c’è niente nelle vicinanze per aiutarti. Acqua fidata intorno a te. A quanto pare, probabilmente inizierai a combattere afferrando qualcosa che non esiste … o forse vorrai accontentarti del fatto che c’è acqua più facile intorno a te, rilassarti e diffondersi.

In “Tornare a essere felicissimi”, Marc e io inoltre guidiamo i lettori durante la direzione di lasciare andare.

E no, ora non è facile. Una delle classi più difficili esistenti è quella di lasciarsi indugiare, che si tratti o meno di senso di colpa, rabbia, amore o perdita. Lo scambio non è affatto facile: combatti per aiutare e allo stesso modo combatti per lasciarti indugiare. Tuttavia, lasciar perdere è spesso la direzione più salutare. Elimina gli attaccamenti tossici dal passato e apre la moda per dare origine all’utilizzo più distratto del presente.

Devi liberarti emotivamente da circa uno dei problemi che una volta supponevano molto per te, quindi potresti voler passare oltre il passato e il fastidio che ti porta.

2. 331% del fastidio che provi in ​​questo momento è auto-creato dai tuoi attaccamenti emotivi a il passato.

Se qualcuno sta lavorando su se stesso e sta cambiando per il meglio, è inutile aiutare a far emergere il suo passato. Di noi possiamo cambiare e crescere. Sai già che questo è accurato.

Tuttavia, riconosci che ti sei mai dato una migliore possibilità di cambiare e crescere anche tu?

Assembla, ti sei allentato consapevolmente la tua presa su tutti i pezzi che è in tuo aiuto, quindi forse vorresti fare un altro passo avanti con grazia?

Nell’occasione in cui stai scuotendo la testa, non lo sei da solo. Conosco esattamente la moda che provi. Ci sono stato io stesso, e conosco dozzine di altri all’interno di una barca identica. A volte, cadiamo tutti vittime dei nostri attaccamenti. E di solito non ci rendiamo nemmeno conto che stiamo bloccando la nostra presa sulle benedizioni presenti mantenendoci al passato. Metti in atto il tuo crimine più facile per valere questo crimine ora …

Il progresso è doloroso. Lo scambio è doloroso. Tuttavia, all’interno della discontinuità, niente è doloroso quanto rimanere intrappolati da qualche parte nel passato.

Ricorda a te stesso una dura lezione… una verità fondamentale:

Sembra che tu possa riconoscere un filo straziante del passato, senza lasciare che domini il tuo presente.

  • Nel presente 2d, tutti riconosciamo una qualche forma di fastidio: rabbia, tristezza, frustrazione, delusione, rimorso, ecc.

    Osserva questo fastidio dentro di te, guardalo attentamente e osserva che è causato da qualsiasi cosa tu abbia in testa su ciò che è accaduto nel passato (sia nel passato insolito che nel lontano passato). La tua mente potrebbe informare che il fastidio che stai provando è causato da ciò che è accaduto (ora ora non dal filo sulla tua testa su di esso), tuttavia ciò che è successo in passato NON sta accadendo un crimine ora. È finita. È passato. Tuttavia, il fastidio è muto che si sta verificando un crimine ora a causa del filo che ti sei raccontato inconsciamente su quell’incidente passato.

    Presenta che “filato” ora non significa “spurioso” filato.” Inoltre, ora non significa “filato accurato”. Il “filo” scoperto nel contesto della tua auto-analisi non riconosce per indicare accurata o spuria, indolente o sfavorevole, o una miriade di forme di giudizio forte. È semplicemente una direzione che sta avvenendo nella tua testa:

      Stai ricordando qualcosa che è successo.
    • Ti osservi inconsciamente come una vittima di questo incidente.
    • Il tuo ricordo di ciò che è accaduto provoca in te una vera emozione.

    Quindi correggi a vista quale filo hai, senza giudicarlo, e senza giudicare te stesso. È naturale riconoscere una leggenda; tutti riconosciamo le recensioni. Giudica il tuo per quello che è miglia. E guarda che ti sta dando fastidio. Quindi ripeti un respiro profondo, e ancora qualsiasi altro …

    La pace interiore inizia il 2d in cui ripeti questi respiri profondi e accumuli da ora a ora non permettere al passato di dominare le tue emozioni presenti.

    Riunisci la fede nell’ORA.

    3. Un sacco di problemi che vorresti gestire al momento sono in alto a sinistra incontrollati.

    Alcuni problemi esistenti meritano di essere modificati e controllati. La maggior parte dei problemi ora non lo sono.

    Lascia che affondi per un 2d.

    “Nel caso in cui vorresti gestire gli animali, dai loro il prossimo pascolo.” Questa è una citazione che io e Marc abbiamo sentito in un ritiro di meditazione diversi anni fa in una discussione di quartiere seria sulla capacità di fissare la tua prospettiva riguardo alle questioni che potresti non voler cambiare o che non dovresti cambiare.

    Sbircio “gli animali” e il loro “pascolo superiore” come una forma per lasciarsi indugiare e permettere che le questioni siano di moda. Nel desiderio di tentare di controllare strettamente qualcosa, ti stai rilassando, dandogli più disciplina, il prossimo pascolo. Gli animali saranno più felici; inseguiranno e interromperanno ciò che naturalmente interrompono. E anche le tue esigenze saranno soddisfatte; riconosci più disciplina per essere in pace con la moda che sono gli animali.

    Questa filosofia identica è valida per molti aspetti dell’esistenza: ridurre il passo e permettere che si verifichino problemi di indecisione. gli articoli si replicheranno da soli e le tue esigenze saranno inoltre soddisfatte. Avrai bisogno di meno stress (e meno discontinuità) e più tempo e vitalità per lavorare sui problemi che in realtà dipendono e dai problemi che in realtà puoi controllare, come la tua prospettiva su tutti i pezzi.

    Questa formulazione di lasciar perdere ora non si arrende. Si tratta di rinunciare a qualsiasi attaccamento ossessivo per istruire su di noi, i risultati e le eventualità. È la formula esibendo ogni singolo giorno sulla tua esistenza in modo che tu possa semplicemente voler essere il tuo sé più semplice, e per interrompere il massimo che conosci la procedura in cui, senza aspettare che l’esistenza indugi una formulazione indolente. Si tratta di concentrarsi su quali problemi e di lasciarsi andare a ciò che ora non lo fa.

    La vitalità di qualcuno che intende dare origine a qualcosa di molto perfetto, abbinata a questa procedura di consegna, è molto più gratificante di qualcuno fantastico per dare origine a risultati con una mentalità disperata del “bisogno di riconoscere” . La rassegnazione porta pace e gioia interiori, e non trascuriamo che le nostre vite esteriori sono un riflesso del nostro diretto interno di essere.

    Quindi, indugiare avanti e ridurre i problemi lasciando la maggior parte dei problemi è.

    4. Il tuo tempo in questo momento è più appropriato e fugace di quanto sembri.

    Questa mattina mi sono modificato per rispondere alle e-mail dalla nostra direzione più aggiornata studenti universitari dopo che mi sono imbattuto in uno di una allieva di nome Laura che ha subito catturato la mia considerazione. Il soggetto impara:

    “Il tuo e-book mi ha dato potere dopo che mi sono trasformato in morte.”

    Il paragrafo dell’outlet della sua e-mail ha continuato a dire , “Corretto devo ringraziare per avermi dato speranza, ogni singolo giorno promemoria, e gli strumenti minuscoli di cui avevo bisogno. Come ho iniziato a lottare per la mia vita dopo l’intervento chirurgico di emergenza al cuore, ho appreso la copia del tuo insolito e-book che mi hai appena spedito mentre mi trasferivo all’interno dell’istituto medico. Durante tutta la procedura durante la sezione più difficile della direzione del restauro, ho cercato di potenziarmi per imparare per 5 minuti alla volta perché si è modificato nella tua totale vitalità che avevo. Tuttavia, anche in dosi minime, le tue frasi hanno mantenuto il mio umore eccessivo e concentrato con successo dopo che ne avevo più bisogno. Il rituale quotidiano di studiare il tuo e-book si è trasformato in realtà nella mia ancora di salvezza di tanto in tanto. E istruiscilo o ora no, il 50% stimato di possibilità di restauro elefantino che mi hanno dato correggere un paio di mesi prima è cresciuto fino a diventare 365.9% questa mattina quando i miei medici formalmente ho concluso che la mia operazione chirurgica e le procedure in corso hanno avuto un incredibile successo.”

    Ora, è un po’ dannatamente incredibile! Parla di una donna audace e di un trotto vivace! E poi ha concluso la sua e-mail con questo: “Sono giusto così grato che reputo di utilizzare ciò che mi hai insegnato per la mia seconda possibilità di esistenza.”

    Soprattutto altrimenti, la sua e-mail mi ricorda che troppe persone aspettano troppo a lungo per vivere le nostre vite più facili.

      Costruiamo piazzando tutti i pezzi che ci stanno a cuore fino al giorno successivo. Quindi, prima di quanto ne valga la pena, ci scopriamo chiedendo: “Come ha fatto a rappresentare così u sbrigato così presto?” Oppure, semplicemente non riconosciamo tutto il tempo che ci aspettavamo.

      Non lasciare che questo sia TU.

      Ammira Laura, origina a tempo presente l’inizio della tua possibilità 2d di esistenza. Trascorri del tempo per capire te stesso. Trascorri del tempo per valere ciò che vorrai e desidererai. Dedica del tempo a ripetere i pericoli. Trascorri del tempo per amare, ridacchiare, pronunciare, imparare e lavorare per ciò che desideri. La vita è più breve di quanto gradualmente sembra essere.

      Lascia che questa sia la tua cauta chiamata alla discontinuità pronta.

      Ciò che noi interrompiamo al giorno d’oggi ci definisce!

      Il la crescita del giorno successivo a venire è ripetutamente aggravata dallo sforzo del momento presente, indipendentemente da quanto sia in miniatura.

      Molti numeri diminutivi molto perfetti verranno eseguiti anche in un giorno nell’occasione in cui non lo fai ripetutamente originare quel giorno il giorno successivo. Spendi il movimento di indugio e pianta i semi del crimine sulla tua esistenza. La natura stessa ora non distingue tra i semi che riceve. Lei coltiva qualunque seme venga piantato. Questa è l’esistenza di moda funziona. Sii consapevole dei semi che pianti in questo momento, poiché si trasformeranno nella fetta che raccoglierai il giorno successivo.

      In effetti, un giorno non ci sarà VERAMENTE ricevuto un giorno successivo! E questa laboriosa realtà va rispettata. Mi sono modificato in realtà mi sono ricordato di tutto questo in precedenza in questo momento dopo essere cambiato nel parlare con un 74-365 giorni-estinto allievo di direzione sui rimpianti, e lei o lui ha iniziato la nostra chiamata pronunciando (sono condividendolo con il permesso): “Perché non ho imparato ad accontentarmi ea tenere tutto, e ad affrontare ogni singolo giorno preferirlo modificato nel tempo finale? Onestamente, il mio più grande rimorso è quanto gradualmente ho creduto entro il giorno successivo. … Forse potremmo semplicemente dare valore a tutte le sue frasi e imparare da loro.

      È il tuo turno…

      Nell’occasione in cui ti senti all’altezza, in realtà vorremmo avere tue notizie.

      Quale verità sopra menzionata ti risuona di più in questo momento?

      Il resto a parte?

      Lascia un commento sotto e dividi i tuoi pensieri.

      Inoltre, se non l’hai già fatto, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter gratuita per salvare ogni settimana articoli insoliti come questo nella tua casella di posta.

  • Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *